Pensioni estere

Ultima modifica 2 aprile 2020

ESISTENZA IN VITA PENSIONI ESTERE

Su disposizione della Cassa Svizzera di Compensazione, data l’emergenza e l’obbligo di restare a casa, eccezionalmente e sino a nuove direttive, si comunica che il consueto modulo va compilato autonomamente, sottoscritto dall’assicurato e corredato dalla copia di un proprio documento di identità. Pertanto, non occorre recarsi agli sportelli comunali. La Cassa di Compensazione suggerisce, altresì, di non recarsi agli Uffici Postali per la spedizione, ma di inviarli, ove possibile, a mezzo email al seguente indirizzo di posta elettronica:

AVS-42@zas.admin.ch