Messaggio di allerta meteo arancione. Cosa fare in caso di vento forte

Pubblicato il 2 ottobre 2020 • Protezione Civile

Con messaggio di allerta arancione n. 1/2 del 02/10/2020 prot. n. AOO_026_11234 si comunica che dalle ore 21:00 del  02/10/2020 per le successive 24 ore sono previsti venti da forti a burrasca, dai quadranti meridionali, con raffiche fino a burrasca forte sui crinali appenninici.

Si raccomanda:

di evitare le zone esposte, guadagnando una posizione riparata rispetto al possibile distacco di oggetti esposti o sospesi e alla conseguente caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri, come un vaso o una tegola;

 

di evitare con particolare attenzione le aree verdi e le strade alberate. L’infortunio più frequente associato alle raffiche di vento riguarda proprio la rottura di rami, anche di grandi dimensioni, che possono sia colpire direttamente la popolazione che cadere ed occupare pericolosamente le strade, creando un serio rischio anche per motociclisti ed automobilisti; 

 

in ambiente urbano se alla guida di un’automobile o di un motoveicolo prestare particolare attenzione perchè le raffiche tendono a far sbandare il veicolo, e rendono quindi indispensabile moderare la velocità o fare una sosta.